Dal 1994 per Mediaset, Sky e altri, LA COSA garantisce soluzioni sicure per il suono di migliaia di produzioni di media, comunicazione e entertainment Radio o Televisione, Cinema o Pubblicità, Comunicazione o Eventi, Discografia o Multimedia, Editoria o Web, qualunque sia il vostro mondo.

+39022511131 INFO@LACOSA.IT

Mediaset, Viacom, Fox; stanno facendo shopping di lcn

On Air

Mediaset, Viacom, Fox; stanno facendo shopping di lcn

Mediaset continua a crescere e a fare shopping di lcn sul digitale terrestre (ultimo il 66, acquistato da Rete Capri per trasmettere Italia 2); Viacom intende potenziare la sua presenza nella tv in chiaro; e girano dossier sui tavoli del gruppo Fox, finora ancorato al pay con la piattaforma Sky e che potrebbe avere voglia di diversificare nel free il suo business in Italia. Certo, i prezzi degli lcn sono molto calati rispetto a una decina di anni fa. E questo giustifica investimenti non rilevantissimi, nell’ ordine di un paio di milioni di euro a lcn, che parrebbero invece fuori dal tempo in un mondo che sembra andare da tutt’ altra parte, e in cui le piattaforme ott, le smart tv, le app saranno la nuova modalità di vedere la «tv del futuro», via web in banda larga e non più con passaggi via satellite o digitale terrestre. Il gruppo più attivo su questo fronte è ancora Mediaset che ha appena comprato l’ lcn 66, sempre da Rete Capri che già aveva venduto al Biscione il 20 che ora ospita l’ omonimo canale. Pure Viacom è attivo nel digitale terrestre: il suo business pay, realizzato sulla piattaforma Sky con Nickelodeon, Mtv e Comedy central, è infatti ormai affiancato da un’ importante attività in chiaro con Paramount channel. Fox Italia esce come presente nelle trattative per lcn del digitale terrestre soprattutto perché il rapporto di parentela con Sky si è rotto, essendo cambiati gli azionisti (Fox ora è di Disney, Sky è invece di Comcast). Qualcuno ipotizza quindi che Fox possa avere voglia di incursioni nel mondo della televisione in chiaro.