Dal 1994 per Mediaset, Sky e altri, LA COSA garantisce soluzioni sicure per il suono di migliaia di produzioni di media, comunicazione e entertainment Radio o Televisione, Cinema o Pubblicità, Comunicazione o Eventi, Discografia o Multimedia, Editoria o Web, qualunque sia il vostro mondo.

+39022511131 INFO@LACOSA.IT

Acquisizione Endemol – Banijay torna nuovamente in pista

On Air

Acquisizione Endemol – Banijay torna nuovamente in pista

Banijay sta nuovamente trattando per l’acquisizione del gigante della produzione televisiva Endemol Shine. La notizia è stata rilanciata da Variety, Endemol, primo produttore indipendente europeo di proprietà di una joint venture fra la 21St Century Fox e il fondo di private equity Apollo Global Management, potrebbe quindi andare a costituire una realtà ancora più grande unendosi con Banijay. Quest’ultimo è il gruppo francese posseduto da Lov di Stéphane Courbit e dalla DeA Communications di De Agostini, nel capitale una presenza di minoranza di Vivendi (26%), guidata da Marco Bassetti, ex ceo di Endemol in Italia. Banijay ha circa la metà dei ricavi di Endemol (850 milioni contro 1,8 miliardi circa), gravato però da un alto debito. L’anno scorso infatti si era parlato di un’offerta da circa 2,8 miliardi di euro, 600 milioni in contanti e il resto per l’accollo dei debiti senza però arrivare ad un accordo. Da giugno sono stati associati parecchi nomi alle trattative per l’acquisizione: Itv, Fremantle, Sony, Liberty Global e Endeavor, tutti poi sfilatisi, ufficialmente o meno. In ogni caso Banijay, aiutato anche dalla presenza di Bassetti, è stato sempre il candidato più credibile, anche se era circolata l’ipotesi che il gruppo francese non sarebbe stato solo nell’acquisizione, ma avrebbe avuto accanto la R